Garantire una buona reputazione al tuo B&B

Condividi questo articoloShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInPrint this pageEmail this to someone

Non basta avere una buona reputazione, bisogna assicurarsi di mantenerla, e di migliorarla sempre di più, soprattutto se si tratta di una attività commerciale, quale essa sia, perché il mondo virtuale si è ormai accavallato al mondo reale, e ciò che viene scritto nei commenti e nelle recensioni dei clienti, potrebbe avere un peso molto importante verso il funzionamneto della tua attività. Mi riferisco principalmente alle piccole imprese, come i B&B, che quasi sempre sono a conduzione familiare, che senza un network online rimarrebbero incogniti, ma al contrario, grazie alla pubblicità virtuale hanno la possibilità di essere conosciuti da tutti, in tutto il mondo.

Per mantenere alto l’interesse del pubblico e di potenziali clienti verso una struttura ricettiva, come un B&B,  si dovrebbe puntare al CONTENT marketing online; in modo tale che il sito e le pagine sui social che riguardano la tua attività, siano state create in modo corretto. Brevemente, molto importanti le foto e gli aggiornamenti, per facilitare la visualizzazione ai clienti, e altro fattore di massima importanza è la comunicazione con il pubblico, perché molto oggi dipende dalle recensioni scritte di clienti, che viaggiano e che amano comunicare come è stato il loro soggiorno.

Per promuovere il tuo B&B, devi assicurarti ottime credenziali, che aiutano a raccontare di te e della tua attività, i commenti lasciati dai clienti in precedenza, ne va della credibilità della tua attività. Sopratutto perché non si tratta di strutture ricettive di grandi dimensioni, i B&B hanno bisogno dei commenti degli utenti, perché altri potenziali cleinti hanno la possibilità di poter leggere e constatare il tipo di soggiorno che offri da gestore.

Il lavoro principale che ti viene richiesto è quello della gestione della reputazione del tuo B&B, perché bisogna sempre fare i conti con commenti positivi e negativi, per qualche starna ragione basta un solo commento negativo, per allo tare qualche potenziale clienti, quindi devi assicurarti di rispondere di tanto in tanto ai commenti positivi, ma SEMPRE ai commenti negativi, porgendo le dovute scuse e magari offrendo un regalo o un pernottamento gratis.

Non avrebbe senso perdere clienti futuri, perché qualche d’uno non si è trovato bene o per qualsiasi altro motivo, da gestore dovresti aver ben capito che il cliente ha sempre ragione (anche se non è sempre vero), è indispensabile fare di tutto per mantenere ALTA LA REPUTAZIONE del tuo B&B, sopratutto sul web perché oggi su funZiona praticamente tutto online.

Mai sentito parlare di tripadvisor? Bene, si tratta di un portale virtuale che consente a tutti gli utenti del mondo di scrivere recensioni o commenti e di dare feedback a ristoranti, hotel, B&B compresi. Funziona molto bene e ti potrà aiutare a gestire la reputazione del tuo B&B, in realtà faranno tutto i tuoi clienti, quindi loro lavoreranno per te, perché grazie ai feedback positivi, i futuri clienti arriveranno con delle buone aspettive e tanta fiducia, ma alla permanenza ci penserai tu.

Se non sei abituato a controllare molto spesso le tua mail, esiste una strategia per promuovere il tuo B&B in maniera diversa, si tratta dei GoogleAlerts, cioe delle paroline che scegli tu, che siano inerenti al tuo B&B, di modo che quando qualcuno le cerca sul web, tu vieni subito notificato con una mail, e questo ti consente di gestire la reputazione del tuo B&B molto semplicemente.

La stessa cosa funziona con il social Twitter, che riconosce le parole che decidi tu, e ti notifica tutte le volte che viene menzionato il tuo B&B, per esempio. Si tratta  di alternative molto valide, sopratutto se non sei un web dipendente, o se semplicemente vuoi massimizzare la gestione delle risorse online, minimizzando il tempo che passi online, allo stesso modo.

Come si dice, prendere due piccioni con una fava, questo proverbio esemplifica le possibilità che la rete offre per promuovere il tuo B&B, e non solo, per mantenere alta la sua reputazione e per gestire al meglio il rapporto con la clientela, che involontariamente ti fa sempre moltissima pubblicità, ragione in più per capire come gestire la reputazione del tuo bed & breakfast online.

Condividi questo articoloShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInPrint this pageEmail this to someone
Ilaria Castelli

Ilaria Castelli

Web Content Writer, Interprete, Traduttrice e Consulente. Vive a Londra da molti anni, anche se ama dividersi tra la sua amata Italia e il Regno Unito. Laureata in Filosofia presso il Birkbeck College, University of London. Appassionata di viaggi e di scrittura, sempre alla ricerca di nuove idee. Web Content Writer, Interpreter, Translator and Consultant. She lives in London since 2006 and she spends her time between her beloved Italy and the United Kingdom. She graduated in Philosophy at Birkbeck College, University of London. Passionate about travel and writing, always looking for new ideas.

You may also like...