Aumenta la Visibilità del tuo B&B con Google..Scopri Come

Condividi questo articoloShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInPrint this pageEmail this to someone

Come fare per promuovere un B&B su Google?

Ci sono diversi motivi per i quali vale la pena sponsorizzare la propria attività sul web, in realtà, è come tenerla aperta al pubblico 24 ore al giorno, perché il mondo  virtuale non dorme davvero mai. Se sei un gestore appassionato del tuo lavoro e vuoi riuscire a far conoscere a più utenti possibili il tuo B&B, devi cominciare a scegliere dei termini chiave, che potranno aiutare il tuo B&B ad essere riconosciuto e menzionato più volte all’interno del dizionario cibernetico di Google.

Purtroppo, non basta assicurarsi che il sito sia ben fatto e che dia la possibilità agli utenti di collegarsi alle pagine dei social newtwork del tuo B&B, molte volte i nomi delle attività sono sconosciuti, e se i clienti fanno ricerche generiche, questi B&B non hanno la possibilità di essere visualizzati in prima o in seconda pagina, durante la ricerca in google. Sopratutto se la tua struttura ha molto da offrire o ha appena aperto, ci sono moltissimi motivi per i quali vale la pena migliorare la pubblicità del tuo B&B online.

Il metodo più utilizzato per promuovere un B&B su Google e per assicurarsi una continua pubblicità, consiste nel fare una ricerca sulle parole chiave, in inglese si chiama SEARCH ENGINE OPTIMIZATION o SEO, consiste principalmente nel cercare e scegliere delle paroline che verranno associate al nome del tuo b&b, tutte le volte che qualsiasi utente le utilizzi per una ricerca generica di strutture ricettive. In questo modo comincerai ad aiutare il tuo B&B a far scalare i risultati di ricerca, sarà molto più facile trovarlo tra i primi nomi quando qualche utente, e possibile futuro cliente, farà delle ricerche generiche.

Ci sono professionisti che si occupano di questo, se non si ha molta dimestichezza con questa parte del web, viene sempre consigliato un parere e un aiuto di un professionista in materia, si tratta di una parte molto specifica per la quale servirebbe qualcuno che se ne intende e che aiuti a promuovere il B&B sui motori di ricerca.

La visibilità del tuo B&B aumenta anche se compri della pubblicità da Google, questo ti permette di far scalare i risultati di ricerca e ti assicura che il nome della tua attività spicchi insieme a poche altre, e che non si confonda nelle ricerche generiche degli utenti; sostanzialmente, il problema rimane sempre legato al fatto che giustamente gli utenti fanno, più spesso, delle ricerche generali, ma questo rischia di compromettere la tua visibilità, se non hai usato qualche strategia di marketing online per promuovere il tuo B&B su Google.

Probabilmente, potrà capitare che ci saranno periodi dell’anno in cui i clienti avranno fatto più prenotazioni online, rispetto che per telefono, anzi quasi sicuramente già funziona così tutto l’anno per più del 70% delle prenotazioni, oggigiorno. Questo significa che è essenziale far scalare i risultati di ricerca per il tuo B&B, perché la sua visibilità è direttamente proporzionale al numero di potenziali clienti che potranno prenotare e soggiornare nel tuo B&B.

Oltra all’utilizzo delle parole chiave e ad una possibile pubblicità con l’uso delle AdWords, un’altra strategia per promuovere il tuo B&B su Google, consiste nel comparire in siti come questo, si tratta di uno showroom virtuale, che raggruppa i migliori B&B, e permette alla tua attività di essere visualizzata in maniera molto frequente, oltre che a far scalare i risultati di ricerca, perché le piattaforme come questo sito, sono molto potenti e si aggiudicano i primi posti nella ricerca generica dei clienti, che come è stato detto in precedenza, risulta la più frequente; inoltre, i costi sono sicuramente minori, soprattutto se paragonati a quelli del grande Google.

Si tratta di possibilità diverse, per le quali sono necessari dei budget diversi, ma che puntano esclusivamente a migliorare la visibilità e a promuovere al meglio il tuo B&B su Google, e considerata la quantità di B&B e strutture ricettive là fuori, varrebbe davvero la pena pensare concretamente a massimizzare lo sviluppo della propria attività, con il grandissimo aiuto che offre il web.

Condividi questo articoloShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInPrint this pageEmail this to someone
Ilaria Castelli

Ilaria Castelli

Web Content Writer, Interprete, Traduttrice e Consulente. Vive a Londra da molti anni, anche se ama dividersi tra la sua amata Italia e il Regno Unito. Laureata in Filosofia presso il Birkbeck College, University of London. Appassionata di viaggi e di scrittura, sempre alla ricerca di nuove idee. Web Content Writer, Interpreter, Translator and Consultant. She lives in London since 2006 and she spends her time between her beloved Italy and the United Kingdom. She graduated in Philosophy at Birkbeck College, University of London. Passionate about travel and writing, always looking for new ideas.

You may also like...